Ecco perché spero che Rossi oggi giochi

Molti tifosi viola, forse addirittura la maggior parte, sperano che Prandelli non mandi in campo Pepito Rossi nelle due partite della Nazionale contro Danimarca e Armenia. La preoccupazione che l’unico attaccante viola possa anche solamente sbucciarsi un ginocchio, fa venire i brividi. Domenica 20 c’è la sfida con la Juventus, e la Fiorentina non avrà Gomez. Il giocatore simbolo del … Continua a leggere

Le bizze di Balotelli e i troppi silenzi complici

Quanto dovremo ancora sopportare le bizze di Balotelli? Quante figuracce in eurovisione dovranno passare prima che qualcuno prenda provvedimenti? Siccome sa fare gol tutto gli è consentito? Qualsiasi atteggiamento? Qualsiasi sfogo? Qualsiasi eccesso? Qualsiasi violazione? Qualsiasi azione e qualsiasi reazione? E basta con il giustificazionismo sempre e comunque. E’ giovane. E’ stato provocato. Ha avuto un’infanzia difficile. Offriremmo le stesse … Continua a leggere

Una “squadra” a rischio infortuni. E allora viva l’egoismo

Abbiamo un’intera squadra a rischio infortuni. Non sto farneticando, seguite il mio ragionamento. Sono giorni di incontri fra nazionali e la Fiorentina ha “esportato” dodici giocatori. Hegazy con l’Egitto, Jovetic e Savic col Montenegro, Tomovic con la Serbia, Seferovic con la Svizzera, Wolski con la Polonia, Pizarro e Mati Fernandez con il Cile, Cuadrado con la Colombia, Zohore con la Danimacra … Continua a leggere

Balotelli ha spacciato droga per gioco? Un’accusa da chiarire subito

Balotelli spacciatore per gioco? Lo si legge sul sito Repubblica.it. A raccontare l’episodio è il collaboratore di giustizia Armando De Rosa, esponente della camorra di Secondigliano. Le sue dichiarazioni sono nei vervìbali depositati dai pm Sergio Amato ed Enrica Parascandolo al processo sul riciclaggio in alcuni locali del lungomare. Questo il raccondo di De Rosa riportato da Repubblica.it:«Un amico mi … Continua a leggere

Come possono chiederci di tifare per la Nazionale (degli antisportivi)?

Oggi la Nazionale si raduna a Coverciano in vista del “big match” amichevole con San Marino. Ho sentito dire in giro che i tifosi viola si preparano ad una contestazione figlia del disappunto per come è finito il campionato. Non posso biasimarli, ammesso che la contestazione sia verbale, ironica e scevra da ogni traccia di razzismo, anche se la Nazionale … Continua a leggere

Prandelli al supermercato: “Faccio il pieno di caramelle”

di GABRIELLA LESCAI Qual è lo schema del cittì per fare la spesa? Tanto volume di gioco e qualche incursione di fantasia. Per capirlo basta guardare il carrello riempito da Cesare Prandelli stamattina al supermercato. Il commissario tecnico della nazionale e la sua compagna Novella Benini hanno fatto provviste all’Esselunga del Gignoro nella tarda mattinata. La coppia si è dilungata … Continua a leggere

Francia-Spagna, uno spettacolo. L’Italia invece…

All’inizio ho fatto un po’ di zapping tra la partita dell’Italia a Malta e la sfida tra Francia e Spagna a Parigi. Dopo poco ho abbandonato gli azzurri (tranne ritornarci sopra per i minuti finali) e mi sono gustato un incontro ad alto livello. Blues e furie rosse hanno dato vita ad una grande partita. Palpitante. Col risultato sempre in … Continua a leggere

Il gioco “made in Montella” vale più della classifica

Ecco la sfida che attende Montella (foto Galassi): modificare il gioco della Fiorentina per “blandire” migliori risultati o insistere sul modello attuato fin qui, convinto che i risultati si “piegheranno” al gioco. La Fiorentina ha bisogno di punti per la classifica (un piazzamento in Europa vale soldi e appetibilità anche per nuovi acquisti, non solo prestigio e soddisfazione). Ma ha … Continua a leggere

I più e i meno della settimana

di GABRIELLA LESCAI Cominciamo dalla nazionale, così già tocchiamo anche l’argomento Juventus. Non vi preoccupate. “Diamo a Cesare quel che è di Cesare”, ha detto durante la diretta dell’amichevole con l’Olanda il collega della Rai, Marco Mazzocchi. A proposito, con dispiacere ma bisogna dare un – allo staff della tv di stato. Scusate, ma i commenti della Rai sull’Italia sono … Continua a leggere

Olanda-Italia 1-1: io l’ho vista così (e Prandelli risparmia Pirlo)

L’Italia evita in extremis la sconfitta ad Amsterdam con l’Olanda. Pareggio 1 a 1 con un solo tiro in porta. Se l’Olanda nei primi 89 minuti non dilaga è per la propria imprecisione e per un Buffon superlativo. La formazione iniziale mandata in campo da Prandelli è fallimentare: squadra senza testa e senza gambe. I cambi la salvano (ma nelle … Continua a leggere