Mario Gomez, il nostro asso di Briscola

Sampdoria, Verona, Bologna e Livorno in casa; Udinese, Roma, Sassuolo e Torino in trasferta: questo il calendario che attende la Fiorentina fino al termine del girone di andata. A parte quella contro la Roma, le altre partite sono tutte più che abbordabili. E anche il fattore campo, lo dimostra il cammino dei viola fatto finora, non ha molto peso. Ci … Continua a leggere

Pagella alle pagelle di Chievo-Fiorentina

La mia rubrica su Fiorentina.it Dopo la straordinaria rimonta contro la Juventus, quella di ieri contro il Chievo è da ordinaria amministrazione. Così sembra dalle pagelle di tutti i giornali che, complessivamente, giudicano la Fiorentina appena più che sufficiente. Questa volta i più generosi risultano Corriere Fiorentino e Repubblica, mentre la Gazzetta è quella che con i voti ci va … Continua a leggere

Una vittoria da gustare, rigustare e tramandare ai posteri. Ma non ora

Una vittoria da gustare e rigustare e rigustare ancora. Alzi la mano chi non si è visto la sequenza dei quattro gol alla Juve almeno una una decina di volte. E poi il commento stralunato ed estasiato al tempo stesso di Riccardo Trevisani su Sky (finalmente uno che si spenzola un po’ per i colori viola). E quello ai confini … Continua a leggere

Pagella alle pagelle di Fiorentina-Juventus

La mia rubrica su Fiorentina.it Partita dalle forti emozioni e voti ai giocatori viola più oscillanti dello spread. Pagellisti divisi da giudizi assai diversi. Complessivamente si va da un monte voti di 83,5 punti di Repubblica ai 91 punti di Fiorentina.it: addirittura 7,5 punti di differenza. D’altronde bisogna ammettere che riuscire a dare voti equilibrati in una partita squilibrata, che … Continua a leggere

Fiorentina-Juventus 4-2: io l’ho vista così (che goduria)

Apoteosi viola. Dopo 15 anni dalla mitraglia di Batistuta la Fiorentina rovescia una partita che sembrava ormai persa e travolge la Juventus nei 25 minuti finali del secondo tempo. Uno pseudo rigore concesso da Rizzoli per un tocco di Gonzalo su Tevez aveva rotto l’equilibrio della gara. Un pasticcio difensivo Cuadrado-Neto aveva offerto a Pgba la possibilità del raddoppio. Viola … Continua a leggere

Il rendimento dei giocatori viola rispetto alle attese tra sorprese e ribassi

Sette partite di campionato, quattro di Europa League (tra preliminari e girone). Vediamo qual è stato il rendimento dei giocatori viola rispetto alle attese. Neto – Nessun sorpresa. C’è chi aveva piena fiducia (a cominciare dalla società) e chi tremava all’idea di vederlo ancora difendere la porta della Fiorentina. Insomma previsioni incerte. Come incerto è stato questo suo inizio di … Continua a leggere

Ecco perché spero che Rossi oggi giochi

Molti tifosi viola, forse addirittura la maggior parte, sperano che Prandelli non mandi in campo Pepito Rossi nelle due partite della Nazionale contro Danimarca e Armenia. La preoccupazione che l’unico attaccante viola possa anche solamente sbucciarsi un ginocchio, fa venire i brividi. Domenica 20 c’è la sfida con la Juventus, e la Fiorentina non avrà Gomez. Il giocatore simbolo del … Continua a leggere

Quattro riflessioni (aperte al confronto) sulla sconfitta con l’Inter

Quattro riflessioni a freddo sulla sconfitta con l’Inter, una delle più brucianti degli ultimi anni, che offro al confronto con voi lettori.  1) Uno tzunami di amarezza. Ieri la Fiorentina si è quasi suicidata, la sconfitta se l’è procurata da sola. Non siamo stati battuti dalla forza dell’avversario, né dalla sfortuna (tipo Pescara in casa lo scorso campionato) anche se … Continua a leggere

Pagella alle pagelle di Atalanta-Fiorentina

La mia rubrica su Fiorentina.it Neanche una mezza insufficienza dalla stampa fiorentina per la vittoria dei viola a Bergamo. E anche il monte voti presenta differenze meno clamorose rispetto alla partita col Pacos de Ferreira. Si redime il Corriere Fiorentino, la cui pagella contro i portoghesi era stata la più avara, raggiungendo gli 82,5 punti con la somma dei voti … Continua a leggere

Atalanta-Fiorentina 0-2: io l’ho vista così

Il gioco non sarà spumeggiante come quello dello scorso campionato, ma i risultati fioccano. Il 2 a 0 su un campo tradizionalmente ostico come quello dell’Atalanta conferma che la Fiorentina è una squadra matura, equilibrata, organizzata e che ha davvero una rosa di 22 titolari. Ottimo l’esordio di Wolski, buona la prestazione, impreziosita dal gol, di Mati Fernandez. Se queste … Continua a leggere