Forza Italia e la votazione a rovescio per far felice Berlusconi

Uno si sforza di prenderli sul serio. Di capire le loro ragioni (qualora ve ne siano). Di considerarli un normale partito politico. Poi vedi scene come quelle di oggi e capisci che sono irrecuperabili. Mi riferisco all’adunata del consiglio nazionale dell’ex Pdl, ora Forza Italia. Non entro nel merito delle lamentazioni trite e ritrite ascoltate nelle quasi due ore di … Continua a leggere