Letta difende la Cancellieri? A Casa pure lui

Letta ha detto: la sfiducia al ministro Cancellieri è la sfiducia al governo. Bene, e sfiducia al governo sia, dovrebbe essere la risposta ad un’affermazione che è un palese ricatto al parlamento e al proprio partito, il Pd. Fin qui Letta, nella sua azione da primo ministro, aveva alternato alti e bassi. Un’azione politica inevitabilmente improntata alla mediazione e al … Continua a leggere

Crisi di governo: vediamo chi risponde alla propria coscienza e chi al padrone

Il Paese implora la prosecuzione del governo. Di un qualsiasi governo purché non si apra una crisi che soffochi i timidi vagiti di ripresa economica che, dicono, si intravedono. Dagli industriali grandi, medi e piccoli, ai sindacati, dagli economisti alla Chiesa, con l’aggiunta della stessa Europa, tutti chiedono responsabilità. Ma il Pdl non è un partito, non ha una coscienza … Continua a leggere

Parlamento chiuso tre settimane per ferie. Il Partito Astensionista ringrazia

Camera e Senato chiudono per ferie tre settimane, come se per i parlamentari in questi giorni non ci fosse lavoro da fare. Come le fabbriche quando non ci sono commesse. O il bar sottocasa a corto di clientela. Entrano a Palazzo Madama e Montecitorio e, anche se di primo pelo (elettorale), prendono subiti i vecchi vizi. Perfino i grillini, fustigatori … Continua a leggere

L’Italia dei Cicchitti vista da un Marziano: situazione disperata ma non seria

Prendiamo un marziano, il “Marziano a Roma” di Flaiano, e facciamogli dare un’occhiata all’Italia. Vedrebbe (cito in ordine sparso): il Pdl, che sostiene il governo, ricattare il governo perché il proprio leader Berlusconi rischia di essere condannato; una mezza rissa in Parlamento come ai tempi di Pajetta e Almirante; Standard & Poor che declassa il rating del’Italia nonostante i goveno … Continua a leggere

Una traccia di viola nel nuovo governo a guida rossonera

Non so se ci avete fatto caso, ma nel nuovo governo di Enrico Letta non c’è neanche una presenza fiorentina, almeno a guardare i luoghi di nascita. In realtà c’è il professor Trigilia, ministro alla coesione territoriale, che a Firenze insegna ed è marito della preside della facoltà di Scienze Politiche Franca Alacevich, ma è siciliano. Tranquilli, non voglio parlare … Continua a leggere

Lisca, gassata o… Enrico Letta

La soluzione Amato sarebbe stata troppo conservatrice. Quella Renzi forse troppo spregiudicata. Liscia, gassata o… Enrico Letta. Il presidente Napolitano ha scelto di affidare la formazione del nuovo governo all’esponente del Pd, cercando di dare la tempo stesso un segnale di rinnovamento, ma non di stravolgimento. Letta è stato a suo tempo un “ragazzo prodigio” della scena politica italiana (come … Continua a leggere

Il pregiudicato Conte dà lezioni di comportamento

Il pregiudicato (per il mondo del calcio) Antonio Conte, che ha scontato una squalifica per omessa denuncia (cioè sapeva di una combine ma è stato zitto zitto), si permette di dare lezioni di moralità e comportamento alle altre tifoserie. E’ ormai in un delirio di onnipotenza e di arroganza meritevole più di un buono psichiatra che di un giudice sportivo. … Continua a leggere