Difensore o portiere? Io scelgo un centrocampista

I tifosi viola chiedono un grande difensore. Almeno questo è ciò che emerge da un sondaggio in atto su Fiorentina.it. Per la precisione a chiederlo sono il 46% dei votanti. Il 32% vorrebbe un nuovo portiere (percentuale che ha avuto un’impennata dopo l’ultima prestazione di Neto col Verona), l’11% un centrocampista; il 4% un attaccante e il 7% vede la … Continua a leggere

In attacco puntiamo su Rebic e Matos: il futuro è già qui

La Fiorentina ha una evidente emergenza in attacco, causata dagli infortuni di Gomez e Cuadrado, dalla non perfetta condizione fisica di Ilicic e dal rendimento ancora non convincente di Joaquin e Yakovenko. Le prossime due partite, domani in Europa League contro il Pacos e domenica a Bergamo con l’Atalanta, non sono proibitive. E’ vero, il Cagliari in casa non era … Continua a leggere

Prossimi viola: nella palla di vetro provo a leggere i piani di Pradè

Non mi piace questa moda di parlare di mercato 365 giorni l’anno (366 nei bisestili), ma questa volta è il ds viola Daniele Pradè a lanciare il sasso. Nell’intervista alla Nazione annuncia che la Fiorentina ha già deciso chi arriverà il prossimo anno. Un po’ bluffa, ma solo un po’. E’ evidente che il mercato sarà condizionato dai risultati. Quelli … Continua a leggere

Puntare sulla linea verde per la difesa viola

Il grave infortunio di Hegazy priva la Fiorentina di un difensore centrale. Il reparto, soprattutto se gioca a tre, diventa un po’ corto. Titolari di ruolo sono Rodriguez, Savic e Compper, si possono adattare alla bisogna Tomovic (lo ha fatto spesso) e Roncaglia (un po’ meno a suo agio). Girano voci su possibili ripescaggi fra gli svincolati. Dico la verità: … Continua a leggere

Godiamoci la Fiorentina reale, meglio di quella virtuale

Abbiamo appena finito di fantasticare su possibili nuovi acquisti da parte della Fiorentina al mercato estivo, che già c’è chi sogna nuovi calciatori in viola per gennaio. Io spero che al mercato invernale la Fiorentina non acquisti neanche un raccattapalle. Vorrebbe dire che la squadra sta andando benissimo in campionato e in coppa, che gli “anziani” hanno trovato l’elisir di … Continua a leggere

La pagella al mercato delle “sette sorelle”: bocciati e promossi

Il rifrullo di attaccanti (Gila alla Juve, Borriello al Genoa, Quagliarella alla Roma) non c’è stato. L’ultima giornata di mercato non ha offerto emozioni forti. La riprova che le trattative potevano essere chiuse senza problemi il 30 agosto, senza bisogno dei tempi supplementari per ovviare all’italica pigrizia che vede il week end intoccabile perfino per il gran ballo di fine … Continua a leggere

Ci terremo Neto, non potendo avere Albertosi

Sono convinto che ci terremo Neto (foto Galassi). Troppe le affermazioni di fiducia nel portiere brasiliano da parte di Montella e Andrea Della Valle, nonostante il clamoroso svarione contro il Grasshoppers, per pensare a dichiarazioni di depistaggio. Inoltre dopodomani alle 23 il mercato (finalmente) chiude i battenti. Manca il tempo per un’operazione di ingaggio di un nuovo numero uno con … Continua a leggere

Caro Ljajic, ridi, ridi che mamma ha fatto i gnocchi…

Ljajic ha firmato sorridente il contratto con la Roma. Ridi, ridi che mamma ha fatto i gnocchi, verrebbe voglia di dire ricordando un adagio popolare. Ha spuntato qualche euro in più di quanto gli aveva offerto la Fiorentina, questo è certo, ma le ambizioni? il blasone? le prospettive? La Roma non gioca le coppe, la Fiorentina sì. La Fiorentina ha … Continua a leggere

Ljajic nel Paese di Pinocchio

Il tormentone Ljajic ha stancato Montella e non solo lui. Ormai siamo a pochi giorni dalla conclusione del mercato. Male che vada entro una settimana sapremo il destino del giocatore. Una frase letta e riletta su siti e giornali fin dai primi di luglio. La “prossima” sarebbe sempre stata la settimana decisiva. Così non è avvenuto. Ora però c’è la … Continua a leggere

Abituiamoci a voler bene a “questa” Fiorentina

Abituiamoci a voler bene a “questa” Fiorentina. Non a quella che in porta ha Julio Cesar o Diego Alves, non a quella che in mezzo al campo ha Verratti (l’articolino di oggi di Tuttosport è più ridicolo che stupido) o Xabi Alonso. Perché molto probabilmente non verrà nessuno di questi. E per sognare, francamente, non ce n’è bisogno. Già spenti gli … Continua a leggere