Razzismo, fascismo, cretinismo: è il Borghezio-pensiero

Lo avete potuto ammirare impegnato nel gesto dell’ombrello, a sventolare il dito medio alzato, ululante con la bandana sudaticcia o il foulard verde che gli fa da bavaglino. A vederlo così non immaginereste mai che Mario Borghezio è un avvocato, esponente di spicco della Lega, europarlamentare. Pensereste che è un tanghero esagitato e volgare, razzista e fascista, capace di farneticazioni … Continua a leggere

Viola trainati dalla baby-coppia

Vola la Borsa Viola con la Fiorentina momentaneamente al terzo posto. Poi la gara serale del Milan derubrica l’euforia al rango, più sobrio, di gioia, di soddisfazione. Ci vorrebbe un’inchiesta della Consob sulla rimonta con sorpasso dei rossoneri sul Catania. Si percepiscono strane ingerenze esterne. Una mezza dozzina di falli subiti dai siciliani ma non rilevati dal radar un po’ … Continua a leggere

Il Milan ha la badante. Col fischietto

L’affermazione di Galliani (“campionato falsato”) continua a trovare conferme. Il venticello pro Milan ha soffiato anche contro il Catania. Un venticello che si avverte appena, non raffiche impetuose. L’arbitro Massa ha sorvolta su numerosi falli dei rossoneri mentre è stato inflessibile nei confronti dei siciliani.  Proprio da un netto fallo su un attaccante del Catania, che Massa evidentemente non ha … Continua a leggere

Sampdoria-Fiorentina 0-3: io l’ho vista così

Fiorentina spietata, come poche volte è capitato in questo campionato. Contro la Sampdoria i viola hanno fatto vedere gioco e senso pratico, concentrazione e cinismo. Agli avversari non è stato concesso niente. Quarto posto in classifica consolidato: sei punti di vantaggio sulla Roma, quinta. Partita in tre capitoli: il primo di studio, con i viola meno spumeggianti che in altre … Continua a leggere

I più e i meno della settimana

di GABRIELLA LESCAI Brutte notizie per la Fiorentina. Il modello spagnolo sta andando in crisi. Ma avete visto che cenciata hanno preso Barcellona e Real Madrid contro le due tedesche in Champions? Una grande delusione. Diamo allora un –  a questo tracollo (chissà se momentaneo) di due formazioni finora espressione di un calcio divertente e spumeggiante, un calcio a cui nel … Continua a leggere

Settori giovanili: bamboccioni anche nel calcio

“Non ho l’età, non ho l’età per amare”, cantava negli anni Sessanta la non ancora diciottenne Gigliola Cinquetti. Oggi si potrebbe riprendere quella frase adattandola al calcio nostrano: “Non ho l’età, non ho l’età per giocare”, intendendo in serie A ad alti livelli. Avete visto che spettacolo il Bayern contro il Barcellona? Una squadra piena di campioni. Molti dei quali … Continua a leggere

Politichese o pallonaro: qual è il linguaggio più ipocrita?

Qual è il linguaggio più ipocrita? Quello della politica o quello del calcio? I due principali argomenti di discussione da bar (insieme al tempo che fa, ha fatto e farà) hanno nelle frasi fatte un forte punto di contatto. Non ci avete mai fatto caso? Ecco qualche esempio: vi sarà sufficiente ascoltare qualche intervista al parlamentare di turno o i … Continua a leggere

Batigol, il più grande produttore di sogni viola

Batistuta in questi porta a spasso per Firenze la moglie Irina e un bagaglio di bei ricordi. Suoi e dei tifosi viola. La Fiorentina di oggi è una bella squadra. Mostra quasi sempre un gioco divertente. Dà spettacolo, insomma. Ha giocatori intelligenti, un allenatore giovane e di prospettiva, una proprietà solida con progetti ambiziosi, dirigenti capaci, spirito di squadra in … Continua a leggere